maupao a partagé
L’infaticabile Emmanuel ZIMMERT ha appena aggiunto due nuove app online ai servizi liberi di La Digitale: si tratta di Digicut e Digitranscode.

Il primo permette di tagliare un estratto da un file audio o video utilizzando il solo browser,
il secondo permette di convertire file audio e video in diversi formati, sempre dal browser.
L’interfaccia è solo in francese, ma i comandi sono talmente semplici che sono comprensibili anche in questa lingua, si parte sempre dalla scelta di un file sul nostro computer (Sélectionner un fichier).

Per festeggiare questa doppia uscita agostana ecco una traduzione a/al caldo delle due brevi guide all’uso. I due documenti sono distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-SA.

I testi originali si trovano qui:
ladigitale.dev/blog/digicut-po…
ladigitale.dev/blog/digitransc… e

È sempre bene ricordare che gli strumenti di La Digitale sono messi a disposizione gratuitamente e sono finanziati in modo partecipativo, è possibile sostenere il progetto utilizzando questa pagina: opencollective.com/ladigitale

Digicut, per tagliare un estratto da un file audio o video


di EZ
5 agosto 2022 - 3 minuti



Digicut è un'applicazione online che permette di tagliare un estratto da un file audio (.mp3, .wav, .m4a, .ogg, .flac, .aac, .wma) o da un video (.wmv, .avi , . webm, .mkv, .ogm, .mp4, .m4v, .mov, .flv) in diversi formati.
I file vengono elaborati localmente nel browser e non vengono caricati sul server La Digitale.
L'operazione è molto semplice: basta navigare all'interno del file e cliccare sui pulsanti Définir début (Imposta inizio) e Définir fin (Imposta fine) negli orari definiti per indicare i punti di inizio e fine dell'estratto.



Per i video sono disponibili due impostazioni aggiuntive:
• la possibilità di effettuare catture in formato jpeg (pulsante con l'icona della fotocamera a destra del pulsante Estrai);
• la possibilità di salvare l'estratto con la massima precisione: l'elaborazione è molto più lenta, ma risolve i problemi di schermata nera all'inizio o alla fine dell'estratto.


Digitranscode, per convertire file audio e video


di EZ
5 agosto 2022 - 3 minuti


Digitranscode è un'applicazione online che converte file audio (.mp3, .wav, .m4a, .ogg, .flac, .aac, .wma) e video (.wmv, .avi, .webm, .mkv, .ogm, .mp4, .m4v, .mov, .flv) in diversi formati.
I file vengono elaborati localmente nel browser e non vengono caricati sul server di La Digitale.
Lo strumento offre anche impostazioni per ottimizzare le dimensioni dei file.

Per l'audio:
• qualità (velocità di trasmissione dati in Kb al secondo): 96 / 128 /192 / 256
• la frequenza di campionamento (in Hz): 22050 / 44100 / 48000
• il numero di canali: mono (1 canale) / stereo (2 canali)
• il formato di uscita: mp3, ogg, aac, m4a
Ad esempio, per ottimizzare un file audio con voce per la pubblicazione online: 96 o 128 kb/s / 44100 Hz / mono / ogg o mp3.

Per il video:
• qualità (bit rate video in Kb al secondo): qualità originale / da 1000 a 3000
• risoluzione (in pixel): risoluzione originale / 640x480 (SD) / 1280x720 (HD) / 1920x1080 (Full HD)
• il formato di uscita: mp4, webm, mkv, mov
Lo strumento consente anche di estrarre da un video la traccia audio in formato mp3 o di rimuovere la traccia audio dal file transcodificato.
maupao a partagé

L’infaticabile Emmanuel ZIMMERT (chapeau ! ) ha appena aggiunto due nuove app online ai servizi liberi di @ladigitale: si tratta di Digicut e Digitranscode 2 app per l'editing da browser di file e Per festeggiare la pubblicazione agostana, una traduzione a/al caldo delle due brevi guide all'uso: poliverso.org/display/0477a01e @maupao @informapirata @lealternative @scuola

Bisogna fare un monumento a chi ha inventato l'avvitatore.

maupao a partagé

Un petit pas pour le SILL (socle interministériel de #LogicielsLibres), un grand pas pour l'administration: la liste des logiciels recommandés est de nouveau publiée en PDF: code.gouv.fr/data/sill.pdf

... et en Markdown code.gouv.fr/data/sill.md et Org-mode code.gouv.fr/data/sill.org.

RT @unimib@twitter.com

Da @ReteGARR@twitter.com, 10 borse di studio da 19.000€ per progetti di studio e ricerca in qualsiasi ambito disciplinare, con un focus sull'applicazione di tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali innovativi 🌐🔜.
Candidature entro 12/09.
unimib.it/news/garr-nuovo-band

🐦🔗: twitter.com/unimib/status/1555

Ho una tartaruga d'acqua che è troppo grande e non posso più tenere. Non vi dico come è difficile trovare un posto dove metterla!! Qualcuno ha consigli o amici che hanno laghetti o acquari molto grandi? Thanks

RT @FrenchHope@twitter.com

L'information, c'est le pouvoir

Adoptez les logiciels libres et ouverts, protégez votre vie privée, maîtrisez vos données.

gofoss.net - La liberté numérique pour tou·tes.

gofoss.net/fr/

🐦🔗: twitter.com/FrenchHope/status/

maupao a partagé

[Repost du blog]
10 Easy Kdenlive Features for Beginner
warriordudimanche.net/article1
Très utile ça : merci pour le partage !

Comment:
* créer et animer un titre
* faire une transition fade rapidement
* couper rapidement
* bouger une sélection de blocks ensemble
* réutiliser des titres (templates)
* changer le profil de couleurs
* contrôler le volume
* ajouter une transformation à un clip (zoom, notion de keyframe)
* faire une pause sur une im [...]

maupao a partagé

La val d'Aosta mantiene il suo fascino, con l'ingresso dal forte di bard e poi la chiusa del Monte Bianco

maupao a partagé

Today, AntennaPod turns a decade old! 🎉 We are
🙏 thankful for the creator, maintainers & all other contributors
🙌 proud of & honored by the tens of thousands of users who chose AntennaPod
💪 eager for the next 10 years of innovation, collaboration & app development!

maupao a partagé

Forse per festeggiare la giornata internazionale degli l'associazione ha pubblicato oggi la traduzione italiana di "Il mio primo quaderno per imparare gli scacchi", rivolto ai bambini della materna: quotichess.wordpress.com/2022/ Un grazie particolare a @ebc974 che ne ha curato pazientemente l'impaginazione @scuola@mastodon.uno @scuola@poliverso.org @maupao @informapirata @wikimediaitalia @lealternative @filippodb

maupao a partagé

RT @alainmi11
Tiens, j'avais raté ça : #OpenBoard, le #LogicielLibre et multi-plateformes pour tableaux blancs interactifs a évolué il y a un mois vers une nouvelle version 1.6.3 :
openboard.ch/download.html
Pensez à faire la mise à jour.
openboard.ch

Tre uscite in una settimana sola, stavolta @dataKnightmare ha battuto ogni record. Abbiamo trovato una spiegazione al caldo di questi giorni 😉

maupao a partagé

Comment créditer correctement une image libre téléchargée sur internet et réutilisée dans vos documents ?

– donner le titre
– citer l'auteur
– lien vers la source (URL image originale)
– mention de la licence de publication avec lien
creativecommons.org/use-remix/
#CreativeCommons

maupao a partagé

L'intervento di a
nitter.net/tafol/status/154715 Idea di contribuzione: un milione di prof usa in Francia e il governo francese ha contribuito al suo sviluppo. Immaginate se tutti i governi facessero lo stesso. Abbiamo contribuito allo sviluppo di
AppsEducation è una piattaforma di software liberi alternativa a Gsuite. Se uniamo le forze per contribuire a on line, credo che possiamo raggiungere Google @scuola

maupao a partagé

Tecnologia a scuola: né McDonald's alla mensa, né Google in aula


È iniziato oggi a Barcellona il primo congresso internazionale sull’educazione digitale democratica e l’open edtech: congress.democratic-digitalisa…

La conferenza ha le sue radici nella Proposal for a Democratic and Sovereign Digitalisation of Europe presentata dalla associazione catalana Xnet e pubblicata dall'Ufficio delle pubblicazioni dell'Unione europea.

Questi gli obiettivi dell’incontro internazionale:
1 - Fornire strumenti di analisi alle scuole, agli insegnanti, alla comunità educativa, ai legislatori e al pubblico in generale per comprendere, in primo luogo, il contesto, la cultura digitale, i problemi e le opportunità che offre nel contesto educativo e, in secondo luogo, per proporre la progettazione di una didattica e di strategie educative digitali da una prospettiva innovativa, agile, umanistica e rispettosa dei diritti umani.

2 - Condividere il codice pubblico creato a Barcellona sulla base del Piano di Digitalizzazione Democratica per l'Educazione di Xnet per aggiungere talenti e generare opportunità e crescita: presentazione internazionale della suite DD a codice pubblico open source che prevede, fin dalla progettazione e per default, la protezione dei diritti digitali e della sovranità dei dati della comunità educativa. Attualmente è in fase di implementazione in 12 scuole della città.
Qui sotto il link al video della presentazione della Suite Educativa DD:
yewtu.be/watch?v=MJdXgW-XxWw


Come si vede, il secondo obiettivo prevede la presentazione della piattaforma didattica Suite Educativa DD, una reale alternativa al modello dominante di Google Classroom.



Il quotidiano di Barcellona El periodico, in un articolo intitolato Tecnologia a scuola: né McDonald's alla mensa, né Google in aula, presenta così l’iniziativa: “Xnet ha sviluppato un'alternativa all'offerta di Google: un software libero e verificabile: Suite Educativa DD. [...] Per chi non vede la portata del problema, Xnet usa un semplice paragone: come tutte le famiglie hanno chiaro che non vogliono McDonald's nella mensa scolastica, così Google è l'equivalente a livello tecnologico in classe. Quindi, dicono, non dovremmo nemmeno volere Google nelle aule. "Si tratta di porre fine al monopolio di Google in classe. Vivere senza Google a scuola", riassumono.



@maupao @informapirata @scuola @framaka

RT @LeLibreEdu@twitter.com

Du 12 au 14 juillet, à l'Université de Barcelone, se déroule le 1er congrès international "Democratic Digital Education and Open Edtech".
Intervention de @framaka@twitter.com mercredi 13 "Challenging the institution on how to apply Open Education".
cc @X_net_@twitter.com
twitter.com/UniBarcelona/statu

🐦🔗: twitter.com/LeLibreEdu/status/

RT @nilocram@twitter.com

30 secondi
nilocram @nilocram@twitter.com

Inizia oggi a il 1st International Congress on Democratic Digital Education and Open Edtech e si può seguire la diretta streaming degli interventi. twitter.com/X_net_/status/1546

🐦🔗: twitter.com/nilocram/status/15

Plus anciens
Framapiaf

Le réseau social de l'avenir : pas de publicité, pas de surveillance institutionnelle, conception éthique et décentralisation ! Gardez le contrôle de vos données avec Mastodon !