Suivre

Il MIUR consegna le scuole a , migrando la posta elettronica istituzionale a Office365.
miur.gov.it/nuova-webmail-istr

Intanto la in Germania passa al per garantire la .
---
RT @mxxma
@MCPievatolo @waltervannini Epperò le cose vanno in altro modo...
twitter.com/mxxma/status/12760

@wikimediaitalia #Microsoft sicuramente apprezza anche la pubblicità gratuita a un suo prodotto (#Outlook), del tutto superflua in quanto si sarebbe potuto citare #Thunderbird o altri.

Quando i ministeri ignorano cosí apertamente le norme, il Parlamento che scrive a fare le leggi?

@nemobis @wikimediaitalia a rischio flame, ma oltre a lamentarsi una volta che la frittata è fatta, in Italia, abbiamo ditte o altro capaci di spingere e fornire un'alternativa?
Perché l'alternativa è farlo in casa. Ma dopo anni di tagli e blocco del turnover, in casa la PA ha le necessarie competenze? Quindi affidiamoci a ditte esterne. Esistono aziende (che non sia un negozio di computer) capaci e attrezzate per fornire un'alternativa?

@alciregi @wikimediaitalia Ci sono da tempo varie aziende che offrono servizi basati su Zimbra, per esempio, anche per la PA. Adesso vanno per la maggiore i servizi di Nextcloud e affini. Nextcloud Inc. serve già milioni di dipendenti pubblici tedeschi, non credo che avrebbe gran problemi a espandersi a qualche ministero italiano.

@nemobis @wikimediaitalia quel che dico è: ma non esiste in Italia una Nextcloud SpA.
Le aziende in Italia sono generalmente rivenditori dei soliti grandi nomi. Tutto il resto non può competere.

@alciregi Esistono partner Nextcloud in Italia, che poi "possano competere" o no dipende da come sono scritti gli appalti. A me però non interessa che passaporto abbia l'azionista di un'azienda, mi interessa chi ci lavora e che cosa produce. Se Nextcloud GmbH vende servizi in italiano e assume persone italofone per erogarle e ci dà un buon servizio in #SoftwareLibero, che importa? Se la #PA cercasse la qualità, si svilupperebbero professionalità. Da qualche parte devi cominciare.

Inscrivez-vous pour prendre part à la conversation
Framapiaf

Le réseau social de l'avenir : Pas d'annonces, pas de surveillance institutionnelle, conception éthique et décentralisation ! Possédez vos données avec Mastodon !